Ordinanza a seguito segnalazione dell'ULSS 2 Marca Trevigiana di un probabile caso di West Nile Virus nel Comune di Ponzano Veneto.

IL SINDACO

PREMESSO che con nota assunta al prot. n. 12565 del 18/07/2022, il Dipartimento di Prevenzione - U.O.C. Servizio Igiene e sanità pubblica dell'ULSS 2 Marca Trevigiana ha comunicato che è stato segnalato un caso probabile di arbovirosi West Nile (malattia infettiva trasmessa dalle punture di zanzara) nel Comune di Ponzano Veneto;

PRESO ATTO che, con la sopracitata nota, al fine di ridurre il rischio di focolai, viene raccomandato:

- a tutta la cittadinanza di non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura dove possa raccogliersi l'acqua piovana e, nondimeno, di svuotale giornalmente qualsiasi contenitore di uso comune con presenza di acqua. Inoltre, condomini e proprietari di edifici dovranno trattare in forma preventiva e periodica le caditoie e i tombini presenti in giardini, cortili e aree esterne di pertinenza degli edifici, con idoneo prodotto larvicida in compressa (è escluso l'utilizzo di adulticidi);

- ai proprietari, detentori e coloro che hanno la responsabilità o l’effettiva disponibilità di scarpate e cigli stradali, corsi d’acqua, aree incolte e aree dismesse, dai Consorzi, dalle Aziende agricole e zootecniche, di seguire particolari precauzioni;

PRESO ATTO che questo Comune ha già adottato delle misure per la disinfestazione da zanzare in tutte le aree verdi e strade comunali con interventi già programmati ed effettuati dalla Ditta incaricata, come risulta da calendario pubblicato sul sito del Comune;

PRESO ATTO inoltre che, come ogni anno, sono in consegna alla popolazione dei blister di compresse antilarvali, idonee per il trattamenti di tombini, caditoie, bocche di lupo e ristagni in genere

RAVVISATA, la necessità di dover rafforzare le misure di prevenzione informando la cittadinanza della segnalazione ricevuta dall'ULSS 2 Marca Trevigiana – Dipartimento di Prevenzione – U.O.C. Servizio Igiene e Sanità Pubblica con la nota indicata in premessa;

VISTO l'art.50, comma 4 del D.Lgs. 18/08/2000, n. 267 (TUEL) in base al quale il Sindaco esercita le altre funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da disposizioni

specifiche di legge;

VISTO l'art. 50 comma 5 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267, in base al quale in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili ed urgenti sono adottate dal Sindaco, quale rappresentante della comunità locale;

tutto ciò premesso:

ORDINA A TUTTA LA CITTADINANZA

per le ragioni e le finalità esposte in narrativa, a far data dal presente provvedimento, di non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura dove possa raccogliersi l'acqua piovana e, nondimeno, di svuotare giornalmente qualsiasi contenitore di uso comune con presenza di acqua.

Ordina, inoltre, a condomini e proprietari di edifici di trattare in forma preventiva e periodica le caditoie e i tombini presenti in giardini, cortili e aree esterne di pertinenza degli edifici, con idoneo prodotto larvicida in compressa (è escluso l'utilizzo di adulticidi).

CONSIGLIA

al fine di rafforzare le misura di prevenzione già intraprese di utilizzare prodotti repellenti cutanei contro le zanzare a base di DEET (N,N-dietil-n-toulamide) o Icaridina, a una concentrazione superiore al 10%, in particolare a bambini, anziani e soggetti con fragilità. Per i bambini sotto i due anni è raccomandato l'uso di prodotti a base di PMD (Citrodiol).

Inoltre, in zone con eventuale elevata concentrazione vettoriale, si raccomanda l'utilizzo di zanzariere e prodotto a base di permetrina (es. Biokill, da applicare solo sui vestiti).

INVITA

tutti i cittadini ad adottare ogni misura utile al rafforzamento delle misure di prevenzione utile alla riduzione di focolai di casi in questione.

Particolari precauzioni dovranno essere seguite anche da proprietari, detentori e coloro che hanno la responsabilità o l’effettiva disponibilità di scarpate e cigli stradali, corsi d’acqua, aree incolte e aree dismesse, dai Consorzi, dalle Aziende agricole e zootecniche.

AVVERTE

Che è ritenuta di estrema importanza la collaborazione di tutti i cittadini;

È fatto obbligo a chiunque spetti di rispettare e far rispettare la presente Ordinanza.

INCARICA

la Polizia Locale a vigilare sulla corretta attuazione della presente Ordinanza e di far osservare quanto contenuto, nonché di irrogare le relative sanzioni nei confronti dei soggetti trasgressori.

DISPONE

che il presente provvedimento sia pubblicato all’Albo Pretorio e diffuso nelle forme e nei modi ritenuti più opportuni ai fini della sua ampia conoscibilità per tutto il periodo di validità dello stesso.

INFORMA

che il Servizio Igiene e Sanità pubblica provvederà ad un monitoraggio epidemiologico rafforzato nelle prossime settimane, provvedendo a segnalare tempestivamente ulteriori azioni ove necessario;

che ai i sensi dell'articolo 3, comma 4, della legge 7 agosto 1990, n. 241, contro il presente provvedimento è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tribunale amministrativo regionale di Venezia (legge n. 1034/1971) oppure, in alternativa, il ricorso straordinario al Capo dello Stato (D.P.R. N. 1199/1971), rispettivamente entro 60 giorni o 120 giorni dal ricevimento o dalla piena conoscenza della presente ordinanza;

Il Responsabile del servizio interessato è il Responsabile dell’Area 6 – Coordinamento del Territorio e l’Ufficio in cui si può prendere visione degli atti è l’Ufficio Edilizia Privata/Urbanistica/Servizi ambientali al quale potrà essere richiesta qualsiasi notizia inerente la presente ordinanza, presso la sede municipale previo appuntamento, al recapito telefonico 0422 960319 oppure all’indirizzo di posta elettronica: ambiente@comune.ponzanoveneto.tv.it.

IL SINDACO ANTONELLO BASEGGIO

 

Info
Contatti
(una scatola per nucleo famigliare residente, richiedente munito di carta d'identità)

presso gli uffici:
> Ambiente (villa Cicogna) : martedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30; giovedì dalle 9 alle 12.30.
> Protocollo (villa Serena) : dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.45; il martedì e il giovedì anche dalle 16.30 alle 18.30.
> Biblioteca (Barchessa villa Serena) : lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 19; il sabato dalle 9 alle 12.
Ordinanza a seguito segnalazione dell'ULSS 2 Marca Trevigiana di un probabile caso di West Nile Virus nel Comune di Ponzano Veneto.
Ultima modifica 22/07/2022 08:28
facebook twitter email
Feedback Feedback