Emergenza idrica: nuova ordinanza del Sindaco

Nuova ordinanza del Sindaco di Ponzano Veneto, la n. 34 dell'8 luglio 2022, che modifica parzialmente la precedente del 23 giugno 2022.

In particolare: 

- agli utenti di tipo domestico del Servizio Idrico Integrato è ordinato di impiegare l'acqua fornita dal pubblico acquedotto prioritariamente, anziché esclusivamente, per gli usi alimentari ed igienico-sanitari;
- sono concessi l'irrigazione e l'annaffiamento di orti, giardini e prati ornamentali, dalle ore 23:00 alle ore 6:00.

L'ordinanza del 23 giugno 2022 regolamenta l'utilizzo dell'acqua potabile nel Comune limitandolo ad usi strettamente civili, al fine di preservare l'uso potabile dell’acqua fornita dalla rete acquedottistica gestita dalla Società Alto Trevigiano Servizi spa  e fronteggiare le potenziali criticità.

Alla collettività il divieto di impiegare acqua potabile fornita dall’acquedotto pubblico per:
• Lavaggio di cortili e piazzali;
• Lavaggio domestico di veicoli a motore;
• Il riempimento di piscine, vasche da giardino, fontane ornamentali e simili;
• l'irrigazione e annaffiamento di giardini e prati ornamentali.

Sono esclusi dall'Ordinanza:
• I servizi pubblici di igiene urbana;
• Il verde pubblico;
• l'utilizzo zootecnico o produttivo per le attività regolarmente autorizzate all'uso di acqua potabile.

Tutti i cittadini sono invitati ad adottare ogni utile accorgimento finalizzato al risparmio dell'acqua, come ad
esempio:
- riparare prontamente perdite, anche minime, da rubinetti, sciacquoni, ecc.;
- installare sui rubinetti dispositivi frangi getto che, mescolando l'acqua con l'aria, consentono
di risparmiare risorsa idrica;
- impiegare lavastoviglie e lavatrici solo a pieno carico.

Info
Emergenza idrica: nuova ordinanza del Sindaco
Ultima modifica 08/07/2022 12:14
facebook twitter email
Feedback Feedback